Cucina lucana

Ricette della Cucina lucana


Sanguinaccio

Ricetta:Portata: Dolci

Il sanguinaccio è una ricetta molto particolare della tradizione lucana. Infatti viene utilizzato come ingrediente principale di questo dolce il sangue del maiale.
La tradizione narra che il sangue veniva raccolto in una ciotola dalle donne e adoperato per preparare subito i sanguinacci che, cotti in padella, un tempo venivano distribuiti ai bambini che silenziosi aspettavano.

Ingredienti per 4 persone

1/2 l. di sangue di maiale
500 gr di biscotti secchi
150 gr di riso
500 g. friselle tritate
1 kg. di zucchero
500 gr di miele
1 l. caffè
250 g cioccolata fondente

sanguinaccio

Preparazione

In un ampia ciotola mettere a bagno l’uvetta in modo che si ammolli e nel frattempo tritare a piccoli pezzi il cioccolato. Filtrare il sangue e metterlo a bollire per circa 15 minuti.
Tritare le friselle con i biscotti e metterli in una pentola con il caffè, il miele, lo zucchero, il cioccolato, l’uvetta, il riso e portate ad ebollizione per una decina di minuti. Amalgamate bene e unite il sangue bollente
Mettete in frigo per dodici ore.
Rimettete sul fuoco e cuocete fiamma bassa, mescolando continuamente sino a quando diventa denso e consistente.
Versate ancora caldo in nei contenitori di portata.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: agnello bietole calzoncini con castagne calzoni di verdura cardi saporiti carne di maiale castagne ceci ceci fritti cialled cicoria colomba pasqualina fagioli farfalle con zucchine e gamberi fave fave e cicoria focaccia materanese fritelle lucane frittata con i peperoncini gamberi girandola di uva sultanina lagane e fagioli lasagne lenticchie melanzane orto lucano pane di Altamura pecorino stagionato peperoncini ragu lucano ragù di carne ravioli di ricotta ricotta salame sanguinaccio strascinati testine di agnello uova uva sultanina zucchine zuppa di lenticchie